News

news 


Presentiamo qui le notizie e gli sviluppi che hanno caratterizzato la storia della nostra azienda nel corso di tutto questo tempo, perché ci teniamo a mostrarti il nostro impegno in un settore di così fondamentale importanza per tutta la società.

Plinti Porta-Palo

Calcolati e certificati secondo il Decreto Ministeriale 14 gennaio 2008 Norme Tecniche delle Costruzioni attualmente in vigore.

Un risultato che sottolinea il nostro impegno costante per offrire sempre di più prodotti di qualità.

In tre diverse dimensioni ciascuna nelle varianti senza chiusino, con chiusino in cav o con chiusino in ghisa B125 annegato.

Isolmant perfetto 30bv

Isolmant Perfetto è un pannello a “tutt’altezza” (cm. 285x100) appositamente studiato per poter garantire il comfort acustico (ai sensi della L447/95 e DPCM 5/12/97) ed anche l’ isolamento termico previsto dal recentissimo DLGS 311/06.
Il particolare tessuto tecnico di fibra di PET accoppiato ad uno strato di Isolmant Special5 garantisce un’ ottima resistenza termica unita alle già note capacità di isolamento acustico proprie dei materiali Isolmant.
Di estrema facilità di posa in opera, Isolmant Perfetto, consente, con un solo gesto, di realizzare un’ isolamento termo acustico duraturo, definitivo, igienico.… a norma di legge e... praticamente PERFETTO.

Imhoff Magnum

Questa vasca ad elementi grazie all'innovativo sedimentatore ad alta capacità consente di poter soddisfare, a parità di dimensioni, un numero di utenti notevolmente maggiore rispetto alle vasche Imhoff tradizionali; inoltre potendosi sviluppare maggiormente in altezza può raggiungere i cm. 380 e una capacità di 57 ab. eq. (Calcolo abitanti equivalenti come da d.l. n. 152 del 11/05/1999 direttiva 91/271/CEE e 91/676/CEE).

I minori ingombri, il peso ridotto dei singoli elementi e i sedimentatori sformati in monoblocco negli anelli permettono una posa agevole e veloce riducendo gli sprechi in termini di costi e di tempo.

Velux e Poesia, mattoni in vetro

VELUX ha una lunga storia alle spalle nel soddisfare i desideri espressi dai consumatori di avere luce naturale e aria fresca nelle proprie abitazioni, fin dalla sua fondazione in Danimarca nel 1941.

Il fondatore di VELUX, Villum Kann Rasmussen, vide l'opportunità di aumentare lo spazio e il benessere abitativo attraverso la luce e l'aria provenienti dal tetto.
Questa idea condusse alla progettazione della prima finestra per tetti che fu inizialmente utilizzata per convertire dei sottotetti inutilizzati in aule per studenti.

Quando una casa è in armonia col mondo, dentro e fuori c'è VELUX. Finestre per tetti, persiane, tende, accessori elettrici e sistemi solari che si integrano perfettamente con il tuo ambiente e trasformano la soffitta in un'accogliente mansarda.

Poesia nasce dalla collaborazione tra maestri vetrai veneti, che lavorano con cura artigianale il vetro, e professionisti con ampia esperienza nel settore. Questa sinergia ha permesso all'azienda di entrare nel mercato con prodotti innovativi e di forte impatto, coniugando sapientemente creatività e tecnologie all'avanguardia.

L’obiettivo è di offrire una vasta scelta di materiali, colori, finiture particolari per rendere unico e suggestivo qualunque ambiente, che si trasforma con giochi di luce e colore ottenuti anche grazie alla creatività progettuale di interior designer e progettisti.
Mattone Poesia produce una vasta scelta di elementi strutturali in vetromattone, colori, finiture particolari per rendere unico e suggestivo qualunque ambiente, che si trasforma con giochi di luce e colore ottenuti anche grazie all'utilizzo creativo del vetro da parte di interior designer e progettisti.

Il vetromattone è un materiale impiegato nell'edilizia per la costruzione sia di esterni che di interni.
Mattoni, lastre, coppi, pietre e pezzi speciali in vetro fatti a mano, che trovano applicazione soprattutto nell'arredo urbano per costruire elementi strutturali in vetro, come muretti divisori, pareti per bagni, rivestimenti per docce e vasche, oppure per realizzare decorazioni con giochi di luce e colore, o ancora per dare movimento ad un corridoio o luce ad una stanza cieca, soluzioni funzionali e creative.

Certificazione di qualità

MA.C. S.r.l. ha ottenuto la Certificazione di Qualità Aziendale BS EN ISO 9001:2000 dall'Independent European Certification Limited.

Container per cantieri

Stabilità del pavimento in legno Massello. Predisposto per il sollevamento con carrello di serie. Lamiera d'acciaio zincata a caldo... Garanzia 5 anni Domoferm protezione all corrosione. Di serie con ganci di sollevamento sul tetto. Peso ammissibile 6 tonnellate certificate dall'ente tedesco TUV. Tempo di montaggio e smontaggio 5 minuti (2 persone) Prodotto certificato dall'ente tedesco TUV. Certificato di sicurezza dall'ente tedesco GS.

Legno di Greenpeace

Proteggere le foreste: l’80% circa delle foreste che nel passato ricoprivano la superficie del pianeta sono state distrutte, e la maggior parte di queste negli ultimi 30 anni. In media un'area dalle dimensioni di un campo di calcio viene disboscata ogni due secondi... 

Ma.c. Srl da sempre attenta alle problematiche ambientali vi invita a leggere la guida alla scelta del legno di Greenpeace, presente sul sito della stessa organizzazione.

Solette di copertura in calcestruzzo armato certificate

Ma.C. S.r.l. in linea con le DIRETTIVE EUROPEE PRESENTA: 
- SOLETTE DI COPERTURA IN CALCESTRUZZO ARMATO CERTIFICATE
Ma.c. è orgogliosa di comunicare alla propria clientela di aver ottenuto la certificazione CE obbligatoria per la propria produzione di Solette di copertura in calcestruzzo armato. UNI EN solette 1917:2004.Un risultato che sottolinea il nostro impegno costante per offrire sempre di più 

PRODOTTI DI QUALITÀ 

Soletta di copertura in CA spessore cm. 20 “Sol20” resistenza 400 kN (prove di carico di ente terzo accreditato) con foro o con chiusino in ghisa gjs500-7 D400 norma EN124/94 annegato.

SPARTITRAFFICO 50x50 DOPPIO CORDOLO CON INCASTRO

E' ideale per piste ciclabili (piste ciclabili ben protette!) e per delimitazione traffico. 
Massima altezza cm. 30 - peso circa 140 kg. cadauno

SPARTITRAFFICO 40X100 CORDOLO SORMONTABILE CON FORI PER FISSAGGIO

E' ideale per aiuole spartitraffico che richiedono assoluta stabilità di ogni singolo cordolo che grazie ai fori assicurano un facile quanto sicuro fissaggio garantendo velocità e semplicità in fase d' opera e massima sicurezza per il traffico stradale. 
Massima altezza cm. 16 - peso circa 106 kg. cadauno

Pircher vasca monolitica

Le nuove vasche monolitiche Pircher, da 8.000 a 50.000 litri di capacità, sono una soluzione ideale per tutte le esigenze di contenimento. Sia per piccoli impianti domestici che per grandi bacini ad uso industriale, le Vasche monolitiche sono strumenti necessari ed utili per tutelare il nostro ambiente e le risorse di cui disponiamo. Potete contare sulla qualità dei materiali e la grande affidabilità tecnica di Pircher.

In linea con le direttive europee

Ma.c. è orgogliosa di comunicare alla propria clientela di aver ottenuto la certificazione CE, obbligatoria da marzo 2006, 
per la propria produzione di Cordoli di calcestruzzo prefabbricati.

UNI EN 1340:2004

Un risultato che sottolinea il nostro impegno costante per offrire sempre di più prodotti di qualità.

Escavatori e pale compatte

Dal 1° Febbraio Ma.c. Srl, sempre attenta alle esigenze della propria clientela, dedica uno spazio esclusivo al noleggio di escavatori e pale compatte della BOBCAT azienda leader nella produzione di macchine per movimento terra. Questi i modelli da subito a disposizione:

MINIPALA BOBCAT 463
Capacità operativa nominale: 329 kg
Carico di ribaltamento: 681 kg 
Peso operativo: 1301 kg

MINIESCAVATORE BOBCAT 320
Forza di strappo: 15160 N
Profondità di scavo: 2197 mm

MINIESCAVATORE BOBCAT 331
Forza di strappo: 31136 N
Profondità di scavo: 3914 mm

MINIPALA BOBCAT 753 S130
Capacità operativa nominale: 600kg
Carico di ribaltamento: 1200 kg
Peso operativo: 2268 kg 

Purezza come virtù e qualità

Necessariamente, quindi, non di tutti, non per tutti. 
La purezza nella Quarzite è solo quella di Barge, in Piemonte: un bacino unico al mondo, localizzato sul 
Monte Bracco, nella splendida cornice delle Alpi Cozie di fronte al maestoso Monviso.
Da qui si estrae una pietra che non ha eguali nell'aspetto estetico, 
nel tatto, nelle caratteristiche fisiche - meccaniche grazie alla sua altissima concentrazione di quarzo. 
E’ proprio a Barge, proprio sul Monte Bracco che Cava Pian Martino estrae e lavora questa esclusiva Quarzite nota nel mondo come la Bargiolina. Nelle tre calde ed esclusive tonalità, gialla, grigia, oliva, la Bargiolina è la Quarzite che riscuote sempre crescenti apprezzamenti per il contributo sapiente che riesce a dare a qualsiasi rivestimento di interni, esterni, pavimentazioni e rifiniture. Conosciuta ed apprezzata da centinaia di anni, la conobbe e ne parlò già nel 1500 Leonardo da Vinci fu usata, fra altri, anche nelle più belle Chiese, Cattedrali e nelle Regge Sabaude. Leonardo ci ha lasciato come testimonianza, un foglietto con scrittura speculare (da destra verso sinistra) riportante il seguente testo: "Monbracho sopra saluzzo, sopra la Certosa un miglio a pi' di Monviso, a una miniera di pietra faldata la quale e biancha come marmo di Carrara, senza machule che è della durezza del porfido o più, delle quali il compare Maestro Benedetto scultore a impromesso mandarmene una tabuletta per li colori. A di' 5 di genaro 1511" Oggi è ricercata dai più scrupolosi progettisti e dai più esigenti committenti.

Cave Gontero è sinonimo di Pietra

È testimone di un profondo legame storico culturale che lo lega saldamente al suo territorio di origine: il Piemonte. 
Qui con la Quarzite di Barge e la pietra di Luserna è nata la sfida imprenditoriale della famiglia Gontero. 
Sfida che arriva fino ai giorni nostri con l’acquisto di cave in Brasile, l’espansione della gamma prodotti e la realizzazione di una rete commerciale su scala mondiale, supportata da magazzini e depositi di proprietà sparsi in tutta Europa. 
Cave Gontero ha saputo maturare negli anni nella giusta direzione, allargando i propri confini commerciali, nel rispetto di qualità e servizio incomparabili, che ne fanno un’azienda leader nel settore.
I nostri prodotti, prima della distribuzione, vengono sottoposti a rigorosi test di caratterizzazione litotecnica corrispondenti alle normative CDP-89/106/CEE. 
Tutte le pietre qui rappresentate sono certificate dal marchio CE e quindi perfettamente idonee all'impiego nel settore dei prodotti da costruzione.

Saglan gold e Tervol dp 7

Pannello semi-rigido in lana di vetro a bassa biopersistenza SAGLAN GOLD, idrorepellente, trattata con resine termoindurenti.

Il tipo 300 è un pannello nudo senza alcun rivestimento, mentre il tipo 310 è un pannello fornito con rivestimento in carta kraft politenata con funzione di barriera al vapore. 
I pannelli della gamma 300 e 310 sono la soluzione ideale ed economica per l’isolamento termico ed acustico di pareti perimetrali e divisorie di unità abitative o del terziario in genere.

Confezione: l’imballo è in pacchi di polietilene sigillati e posizionati su pallet da 16 confezioni cadauno.
Categoria: Lana di vetro
Destinazioni d'uso:
» Pareti in cartongesso
» Murature divisorie e perimetrali
» Pareti mobili e attrezzate

Pannello in lana di roccia.
Il pannello in lana di roccia TERVOL DP 7 della ditta Termo, oltre alle sue caratteristiche prestazioni di isolante termico, è stato testato anche per l'impiego come isolante acustico in pareti divisorie tra unità abitative. Dimensioni: 1,00x0,60 mt.
Altre dimensioni a richiesta e per quantitativi superiori a 500 mq. anche con rivestimenti in velo vetro o alluminio retinato. Spessori: da 30 a 200mm. In particolare è stato provato con la stratigrafia sotto illustrata, che rappresenta quella più utilizzata attualmente nell'edilizia residenziale. intonaco da 1,5 cm, tavella forata in laterizio da 8 cm, pannello TERMOTERVOL DP7 da 5 cm

Categoria: Isolanti Acustici
Destinazioni d'uso:
» Isolamento termoacustico in intercapedini
» Insonorizzazione

Bluphon: tubo fonoassorbente

IL SILENZIO AIUTA A VIVERE MEGLIO

La qualità della vita è fatta di tante componenti, una di queste è l’esigenza di essere protetti da tutte le forme di inquinamento, compreso quello acustico. Faraplan, azienda leader nelle tecnologie di trasformazione del PVC, progetta e produce soluzioni innovative per migliorare gli ambienti di vita, trovando nuove risposte ai nostri desideri. Da questo impegno nasce Blu Phon, l’esclusivo sistema di tubazioni e raccordi con proprietà fonoassorbenti e di resistenza al fuoco assolutamente uniche. Il sistema Blu Phon trova applicazione nelle colonne di scarico per acque reflue non in pressione e, grazie alle particolari proprietà fonoassorbenti dei materiali e alle nuove soluzioni di installazione, risponde pienamente alle normative vigenti in materia di inquinamento acustico. Per la totale sicurezza di utilizzo, inoltre, il materiale di cui si compone, è stato progettato per impedire la propagazione della fiamma e limitare la combustione, in linea con le più recenti normative a livello europeo.


APPLICAZIONE 

Il sistema Blu Phon è stato realizzato secondo quanto previsto dalla norma UNI EN 1329-1 che specifica i requisiti per i tubi, i raccordi e per il sistema di tubazioni di policloruro di vinile non plastificato (PVC-U) nel campo degli scarichi ( a bassa ed alta temperatura) sia all'interno della struttura degli edifici (marcati “B) sia nel sottosuolo entro la struttura dell’edificio (marcati “BD”). La rigidità anulare supera la classe SN 4. Le sue caratteristiche ignifughe, inoltre, sono state determinate utilizzando il metodo EN 13823 che ne simula l’applicazione.

Pannelli da rivestimento

I pannelli da rivestimento riproducono fedelmente antiche murature. Le matrici di produzione derivano da modelli in pietra naturale e creano superfici con effetti volumetrici iper-realistici: scabrosità, erosioni, bocciardature, granulosità delle malte ecc. La colorazione, ottenuta prevalentemente nell'impasto di base mediante polveri di pietra, viene completata interamente a mano con l’uso di ossidi metallici ad impregnazione profonda che esaltano notevolmente i rilievi. Il tutto si traduce in un gioco di chiaroscuri di grande effetto che sanno di antico e di vissuto. In aggiunta, questo processo di finitura ha la peculiarità, a differenza di altri trattamenti finora adottati, di mantenere nel tempo l’integrità cromatica in quanto, come è noto, gli ossidi metallici sono resistenti ai raggi U.V. Le dimensioni del prodotto sono standard. L’esclusivo sistema ad incastro adottato consente una perfetta modularità e connessione tra elementi ed elimina stuccature di ripristino sulle superfici di pietre e mattoni limitando il lavoro di completamento della posa ad un semplice ritocco delle giunzioni a fuga cementizia.

Dolmen è l’azienda che offre prodotti a marchio Multipietra, nati da materie prime scelte ed ecocompatibili, unici per garanzia, bellezza e qualità, ideali per realizzare progetti esclusivi ed inconfondibili, sia per soluzioni da esterno che per decorazioni di ambienti interni in stile moderno. Multipietra è il connubio tra passato e presente che conferisce alla casa, con una tecnologia moderna, la bellezza, la raffinatezza delle antiche dimore e le atmosfere del passato. I prodotti Dolmen per pavimenti e rivestimenti riproducono fedelmente spaccati in pietra viva, antichi mattoni fatti a mano, ciottoli di fiume e lastre per pavimenti. La posa dei prodotti Dolmen è assolutamente facile e non richiede manodopera specializzata, infatti le pietre hanno uno spessore limitatissimo e sono molto leggere.L’utilizzo di questi prodotti trasforma in realtà il desiderio di impreziosire e valorizzare gli ambienti con il calore della pietra. Creando con fantasia i propri decori si ottengono realizzazioni uniche per cromia e accostamento delle forme. 

Isotec, sistema di isolamento termico per copertura a falde

Che cosa è: 
ISOTEC® è un sistema di isolamento termico per coperture a falde; E’ studiato per
interventi di bonifica e recupero di tetti vecchi e per la realizzazione di nuove 
coperture. ISOTEC® è un sistema di isolamento sottotegola molto semplice. 
La realizzazione prevede la posa di pannelli strutturali componibili, leggeri, con bordi longitudinali e di testata, conformati a battenti ed incastri contrapposti. Leggerezza, facile manovrabilità e lavorabilità, in quota velocizzano l’installazione corretta dei pannelli ISOTEC® che, in sequenza di posa (dalla gronda al colmo del faldale) realizzano rapidamente un impalcato portante, termoisolante, microventilato ed impermeabile alle infiltrazioni accidentali del manto di copertura, eludendo la stratificazione di materiali diversi che produrrebbe una copertura meno efficace, più lenta e quindi anche più onerosa.

Come è composto: 
ISOTEC® è composto da un corpo centrale in schiuma di poliuretano espanso rigido con densità 38 Kg/m³, che negli spessori 60 – 80 – 100 – 10 mm, permette di migliorare la resistenza termica del ‘Sistema’. Il pannello di poliuretano è rivestito da una lamina di alluminio goffrato ed è reso portante da un profilo in acciaio trattato con bagno a caldo di lega alluminio-zinco (aluzinc), nervato e traforato, che oltre a garantire la resistenza statica del pannello, funziona come correntino di supporto per la posa del manto di copertura ed il convogliamento in gronda delle infiltrazioni meteoriche accidentali provenienti dal tetto.

Seconda Impermeabilizzazione:
Il SISTEMA ISOTEC®, se posato seguendo le nostre “Istruzioni di posa”, risulta essere un’ottima seconda impermeabilizzazione contro le infiltrazioni dovute a rotture del manto di copertura. Aiuta a garantire l’impermebilità temporanea del sottostante fabbricato in attesa del manto di copertura finale, limitatamente ad eventi climatici non particolarmente intensi.

Microventilazione:
Il correntino in acciaio zincato, integrato nel pannello, presenta dei fori che consentono smaltimento dell’acqua e microventilazione di aria dalla gronda al colmo. Tale movimento consente, in estate, migliori prestazioni termiche ed in inverno , lo smaltimento della condensa che si forma tra l’estradosso dell’isolante rivestito e l’intradosso del manto di copertura, contribuendo alla maggior durata del manto stesso (soprattutto se trattasi di tegole in laterizio)

Rapidità ed economia di posa:
Il SISTEMA ISOTEC® realizza un impalcato portante facilmente pedonabile. Questo fattore consente una sicura e più rapida ed economica posa in opera. In caso di strutture discontinue bisogna avere l’accortezza di camminare sul correntino e non calpestare le aree di unioni verticali.

Risparmio energetico:
Le caratteristiche del pannello componibile del SISTEMA ISOTEC® (TERMOISOLAMENTO più MICROVENTILAZIONE SOTTOTEGOLA) garantiscono alla copertura un efficace isolamento termico che consente un considerevole risparmio sulle spese di riscaldamento, fino a circa il 40%!

Garanzia:
L’esperienza acquisita in oltre 20 anni di presenza sul mercato, unitamente alla validità dei materiali impiegati per la realizzazione, hanno confermato una costanza nella qualità del prodotto tale da renderci sicuri della sua durata nel tempo. Ecco perché il SISTEMA ISOTEC® è garantito 10 anni.

ISOTEC® viene fornito in moduli standard con le seguenti dimensioni. Lunghezza standard: cm. 390 - Larghezza : cm. 34,2 od altre (a richiesta si possono ottenere moduli con larghezze variabili da cm 15 a cm. 69, in funzione al passo delle tegole. In fase di ordinazione del materiale è necessario precisare il passo della tegola utilizzata.)spessore: mm. 60/80/100/120

Nautilus, wc chimico

NAUTILUS è il nuovo Bagno Chimico portatile di Zetaplast particolarmente indicato per Cantieri. 
Gli elementi della cabina sono realizzati in polietilene lineare stabilizzato ai raggi UV e sono estremamente resistenti agli urti.

 Il bagno è formato dai seguenti elementi: 
tetto traslucido;
griglie di aerazione;
chiavistello;
cerniere metalliche; 
base con incavi per trasporto con carrello;
pompa a pedale;
tubo di sfiato in P.E.;
serbatoio contenitore acque reflue e serbatoio liquido disinfettante;
specchio ed appendiabiti;
distributore di carta igenica;
dispenser disinfettante per le mani.

 Per il risciacquo del vaso viene utilizzato il liquido disinfettante contenuto in una vasca completamente separata dai reflui organici, che ha la funzione di neutralizzare la fermentazione dei prodotti organici contenuti nei liquami; per azionare il processo di risciacquo si utilizza una pompa meccanica a pedale situata nella base del wc, rendendo il processo di pulizia più igienico.

SCHEDA TECNICA
Altezza: cm 229 Larghezza: cm 112
Profondità: cm 112 Peso: Kg 89
Pavimento: cm 53x102
Luce porta: cm 61x192
Altezza sedile: cm 51
Serbatoio liquido disinfettante: lt 60
Serbatoio reflui: lt 200
Numero utilizzi: 200/250

Pail, porte e finestre

PAIL nasce nel 1963, in un laboratorio artigiano di 100 metri quadri, dalle capaci mani di Amerigo Pellegrini, oggi Presidente dell'Azienda. 
La profonda conoscenza del legno, nobile materia prima, da plasmare con l'obiettivo di creare prodotti sicuri e belli ed il rispetto di antiche tecniche di lavorazione, hanno permesso a PAIL di affermarsi lungo un cammino di crescita che dura da oltre 35 anni.

Oggi l'azienda conta oltre 180 dipendenti, suddivisi in due poli produttivi della superficie complessiva di 35.000 metri quadri, di cui 20.000 coperti, e garantisce i propri prodotti attraverso un severo controllo qualitativo, certificato da Enti di rilevanza internazionale.

La produzione si è estesa, oltre che nel campo delle porte e finestre in legno, anche nel settore degli infissi in alluminio. Quello che non è cambiato è il rispetto verso il cliente e la costante ricerca dell'eccellenza, ottenuti attraverso una costante opera di investimento e ricerca.

PAIL realizza porte, finestre e portoni dal 1963 e fin da allora ha capito l'importanza di essere vicini a donne e uomini che avrebbero aperto e chiuso i suoi prodotti. Ha capito che solo il continuo studio dei gusti e del know-how necessario alla realizzazione di prodotti avrebbe consentito una crescita progressiva e qualitativa.

Porte, finestre e portoni fanno parte della vita di tutti i giorni e parlano delle nostre emozioni. Oggetti carichi di significati simbolici, una porta si apre, si chiude, si sbatte; da una finestra si può guardare; attraverso un uscio si può sbirciare, un portone si può varcare; una porta chiusa può proteggere o escludere. Uno spiraglio di luce attraverso una finestra accostata dà speranza...
Dentro ciascun prodotto PAIL c'è, innanzitutto, l'amore per l'essere umano e il desiderio di dare vita a un prodotto di forma e sostanza, in grado di piacere e funzionare nel tempo. Porte, finestre e portoni da aprire per scrutare nuovi orizzonti o da chiudere per conservare emozioni.

Trattamento delle acque

Ma.c. S.r.l., nel suo impegno costante nell'offrire sempre nuovi servizi e prodotti alla propria clientela al fine di soddisfare ogni esigenza nel campo dell'edilizia, è lieta di annunciarvi la collaborazione con aziende leader nel settore del TRATTAMENTO DELLE ACQUE.

Questa specializzazione ci rende in grado di offrire consulenza tecnica capace di risolvere ogni esigenza nel campo della depurazione delle acque (disoleazione, degrassazione, depurazione biologica, depurazione chimica, impianti di prima pioggia ecc.) con installazioni in polietilene o in calcestruzzo per insediamenti civili ed industriali.

Oggi, con riferimento all'ultima Normativa n. 152 del 11/05/1999 (Decreto Ronchi) ci proponiamo per offrire la nostra consulenza tecnica e il nostro Know-How attraverso la presenza, nostra e delle aziende nostre collaboratrici, in ciascuna delle fasi che compongono il ciclo d'impiego del prodotto così come sinteticamente indicato:
- Consulenza tecnica specializzata presso gli studi tecnici in fase di progettazione.
- Disponibilità ad effettuare sopralluoghi tecnici per verificare le reali necessità di depurazione.
- Presentazione della migliore soluzione ingegneristica completa di progetto gratuito e relazione tecnica.
- Fornitura d'idoneo impianto di trattamento con impiego di manufatti standard o con soluzioni "Tailor Made".
- Installazione e avviamento dell'impianto gestito direttamente dalle aziende produttrici con cui collaboriamo.
- Rilascio di certificazioni a garanzia relative alle normative vigenti.
- Assistenza e gestione dell'impianto in funzione.

Prominent

PROBLEMA
Non sempre è possibile fissare lo strato di isolamento termico con il fissaggio meccanico e il bitume fuso, sia per ragioni pratiche che per motivi di sicurezza, è sempre meno usato. Gli adesivi a freddo hanno un tempo di presa lungo e contengono solventi che si disperdono nell'ambiente per cui molto spesso gli impermeabilizzatori incollano i pannelli isolanti rinvenendo con la fiamma la faccia superiore del foglio di barriera vapore. Spesso l'operazione non riesce perché la superficie di posa è irregolare o la membrana non ha sufficiente spessore bituminoso. Ne risulta che la stratigrafia di copertura con manto a vista può essere facilmente deformata o asportata dal vento. 

DESCRIZIONE
PROMINENT è la membrana di barriera al vapore che Index ha messo a punto per risolvere i problemi dell'impermeabilizzatore che deve incollare i pannelli isolanti senza bitume né adesivo.
La colla è contenuta nelle bugne di cui è cosparsa la faccia superiore di PROMINENT. Si tratta di un particolare adesivo termoplastico hot melt che si scioglie rapidamente con il calore della fiamma e aderisce tenacemente sui pannelli isolanti che Vi vengono pressati sopra.
La faccia superiore di una normale membrana di barriera vapore ha uno spessore di bitume libero che ricopre l'armatura non superiore a 1÷1.5 mm mentre le bugne di PROMINENT sporgono per 3÷3,5 mm ed hanno l'effetto di una colla stesa a spatola dentata. Una volta che l'adesivo è rammollito alla fiamma è più facile allettare il pannello isolante ed è più sicuro perché nel grosso spessore si possono più facilmente assorbire le irregolarità del piano di posa pareggiando con il calore della fiamma le zone più prominenti.
PROMINENT è dotato di due fasce di sovrapposizione longitudinali che, quando vengono sormontate, determinano uno spessore pressoché uguale fra parte bugnata e sormonto al fine di evitare "l'effetto altalena" dei pannelli posti a cavallo del sormonto.
Con PROMINENT si eliminano i tempi morti ed i rischi di scottatura della posa con bitume fuso come pure si riducono i rifiuti, l'inquinamento, i lunghi tempi di presa delle colle a freddo. 
L'elevato punto di rammollimento delle bugne di PROMINENT, superiore a 140°C, più alto di quello dei bitumi ossidati normalmente usati per incollare i pannelli isolanti, assieme all'elevata superficie di adesione raggiungibile, intorno al 40%, assicurano la posa su qualsiasi pendenza. Con PROMINENT non servono altri materiali, colla e barriera al vapore sono compresi in un unico prodotto. 
PROMINENT/V è la membrana ad elevata resistenza alla diffusione del vapore acqueo,è armata con feltro di vetro rinforzato imputrescibile ed entrambe le facce sono rivestite con il film termofusibile Flamina.
PROMINENT/ALU è armata con feltro di vetro e lamina di alluminio da 60 microns che costituisce una barriera assoluta al passaggio del vapore acqueo. Entrambe le facce della membrana sono rivestite con il film termofusibile Flamina.

CAMPI DI IMPIEGO
PROMINENT viene usato come barriera al vapore dei pannelli isolanti o degli isolanti accoppiati in doghe tipo THERMOBASE che vi possono essere incollati sopra per rinvenimento a fiamma della faccia superiore della membrana. Verranno preferiti isolanti termici resistenti al calore e di consistenza tale da garantire un'adesione sicura e durevole.
PROMINENT/V viene impiegato nelle coperture di ambienti ad umidità standard, mentre PROMINENT/
ALU è da usare sulle coperture di ambienti molto umidi come le lavanderie, le industrie tessili, ecc. ed edifici climatizzati con umidità relativa a 20°C e superiore all'80%.

MODALITÀ D'IMPIEGO E AVVERTENZE
PROMINENT va incollato al piano di posa in totale aderenza a fiamma sormontando e saldando i teli lungo le zone predisposte nel foglio. Sul lato corto i fogli vanno attestati e non sormontati e verranno saldati a fiamma su di una fascia di membrana (Defend 3, Nova V 3) larga almeno 14 cm che preventivamente va incollata sul piano di posa. Successivamente rinvenendo con la fiamma la faccia superiore di PROMINENT, si possono incollare i pannelli isolanti.
La sola considerazione delle qualità di una membrana non è sufficiente per garantire il successo e la durata del rivestimento nel tempo. Si invita, pertanto, il lettore ad approfondire la tematica dei metodi di posa, la conoscenza del comportamento dei materiali e dei collegamenti fra strati consultando le pubblicazioni edite da Index S.p.A., intitolate: "Impermeabilizzazione", "Stratigrafia di una copertura", "Manuale di posa" e "Capitolati Tecnici" su carta stampata o sui cd multimediali "ProjectPlan" per prescrittori e "Project-Flux" per applicatori con i quali è possibile stendere correttamente i capitolati e avere informazioni sui diversi sistemi di posa. Le pubblicazioni vengono adottate come testi di base anche nei corsi di posa a più livelli che la Index organizza presso il proprio Centro di Formazione e Aggiornamento Tecnico, nei quali è possibile approfondire ulteriormente la tecnica applicativa e la progettazione.
Chiama adesso il +39 075 5280928 per conoscere i membri del nostro team
Contatti
Share by: